Lidia Borghi Body Wrapper

Libri

Stellina Dorata –  Testi di Lidia Borghi, illustrazioni di Roberta Antinori  Le Mezzelane Casa Editrice 2022

In questa storia non c’è un principe azzurro, bensì una vanitosa principessa che si innamora della maga di corte e un cuoco e un giardiniere che vivono una grande storia d’amore. E il vero protagonista non è il re, ma l’oscuro essere che ogni notte terrorizza le guardie del palazzo. Sarà lui, in un crescendo di eventi ora drammatici ora esilaranti, ad aiutare il sovrano a ritrovare ciò che ha perso e a rimettere sui giusti binari la sua vita.
Questo libro affronta il tema dell’autenticità, della vergogna e della mancanza di speranza che derivano dall’impossibilità di essere se stessi, sentimenti che possono essere superati solo grazie all’amore di coloro che hanno a cuore la nostra felicità.

AA.VV. Ogni momento il pensiero di te, Le Mezzelane Casa Editrice, 2020, pag. 15

Questa antologia raccoglie le opere poetiche che hanno partecipato al concorso “Ogni momento il pensiero di te”, dedicato alla poesia d’amore e organizzato da Le Mezzelane Casa Editrice in collaborazione con l’Associazione Irdidestinazionearte.

Con Alessandra Bialetti: Donne da sfogliare. Le vite singolari di due attiviste lesbiche italiane, Le Mezzelane Casa Editrice, 2019

Donne da sfogliare è l’omaggio che Alessandra Bialetti e Lidia Borghi hanno voluto rendere a Edda Billi e Maria Laura Annibali, attiviste italiane dei diritti civili. 

Diverse per cultura e per formazione politica, queste donne dalle vicende particolari hanno in comune l’orientamento sessuale e l’epoca in cui nacquero, quella della dittatura fascista. 

Dalle risposte alle domande che le autrici hanno rivolto loro sono emersi sia l’aspetto privato che l’impegno civile delle due donne, l’una femminista separatista, l’altra impegnata nel mondo LGBT, romano e non solo. Ne è nata una visione d’insieme in cui le vicende di Billi e Annibali si inseriscono nel complesso spaccato storico della nostra storia recente. 

Il libro offre due testimonianze vive, emozionanti, ora drammatiche ora divertenti, che prendono per mano la lettrice e il lettore e li conducono alla comprensione del viaggio spesso lungo e difficile che porta alla presa di coscienza del vero sé.

Daniele Robotti con Lidia Borghi, Drag Queen, stampa Pixalib, 2016

Quali requisiti deve avere un ragazzo per diventare Drag Queen? Per rispondere alla domanda occorre consultare le fonti. Sì, ma quali? Qualcuno ha mai scritto un libro sul fenomeno – mancato – del Dragghismo in Italia? Qualche sociologa/o si è mai preoccupata/o di analizzare la faccenda?

Come definire una Drag Queen senza avere a disposizione fonti attendibili? Come nominarla, senza correre il rischio di minarne parte dell’identità personale? Nell’unico modo possibile: intervistando alcune fra le dirette interessate. Così ho fatto io, per curare i testi di questo pregevole libro fotografico, per dare vita al quale il fotografo Daniele Robotti ha messo l’anima in ogni dettaglio, in ogni primo piano immortalato nei suoi scatti.

Essere Drag Queen significa creare dal nulla una personaggia, darle un’immagine, lavorare sul linguaggio del corpo, sulla gestualità e darle un nome, al fine di farla vivere sul palco come una creatura a se stante che, una volta terminato lo spettacolo, torna nella valigia dell’attore insieme alle scarpe tacco 12, alle parrucche, agli abiti da fiaba, ai trucchi e al cerone.

Soul Season Haikus, Greenbooks editore, 2016

Questo libriccino raccoglie molte parti importanti della mia vita passata narrate sotto forma di haiku. La struttura di queste antiche poesie giapponesi, composte di 3 strofe di 5, 7 e 5 more per verso, impone una sintesi che è in grado di conferire intensità e bellezza ai componimenti. 

Il titolo si riferisce alle quattro stagioni, i tempora anni dei Latini, nel libro metafora delle stagioni della vita e dell’anima.

 

amore-autentico

L’amore autentico. Omosessualità e fede, due madri raccontano, Gabrielli, 2014

Può l’affettività omosessuale dirsi autentica? Possono due persone dello stesso sesso dar vita a un amore degno di questo nome? Può il mondo lesbico e gay italiano superare il disgusto e la vergogna che l’immaginario collettivo prova nei suoi confronti, a causa dei tanti stereotipi che gravitano intorno ad esso? Possono, infine, le lesbiche ed i gay cristiani contribuire ad abbattere lo spesso muro dell’indifferenza che sembra circondarli? 

L’amore autentico. L’omosessualità cristiana dalla parte delle madri ha tentato di dare una risposta a queste domande a partire dalle testimonianze di due madri italiane attiviste dei diritti civili i cui figli, omosessuali e credenti, hanno scelto di vivere le rispettive identità personali a viso aperto 

Testimonianze di fede. I famigliari cristiani di persone lesbiche, gay, bisessuali e  transessuali  si raccontano.

Reportage realizzato da Lidia Borghi per Progetto Gionata (http://www.gionata.org) – Luglio 2011

copertina Varchi

Rumore bianco e fantasmi lesbici.

Articolo tratto dal semestrale Varchi. Tracce per la psicoanalisi, 3/2010, pp.71-79

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se continui la navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. View more
Cookies settings
Accetta
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie nameActive
Chi siamo L\\\\\\\'indirizzo del nostro sito web è: https://lidiaborghi.it. Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti Quando i visitatori lasciano commenti sul sito, raccogliamo i dati mostrati nel modulo dei commenti oltre all\\\\\\\'indirizzo IP del visitatore e la stringa dello user agent del browser per facilitare il rilevamento dello spam. Una stringa anonimizzata creata a partire dal tuo indirizzo email (altrimenti detta hash) può essere fornita al servizio Gravatar per vedere se lo stai usando. La privacy policy del servizio Gravatar è disponibile qui: https://automattic.com/privacy/. Dopo l\\\\\\\'approvazione del tuo commento, la tua immagine del profilo è visibile al pubblico nel contesto del tuo commento. Media Se carichi immagini sul sito web, dovresti evitare di caricare immagini che includono i dati di posizione incorporati (EXIF GPS). I visitatori del sito web possono scaricare ed estrarre qualsiasi dato sulla posizione dalle immagini sul sito web. Modulo di contatto Cookie Se lasci un commento sul nostro sito, puoi scegliere di salvare il tuo nome, indirizzo email e sito web nei cookie. Sono usati per la tua comodità in modo che tu non debba inserire nuovamente i tuoi dati quando lasci un altro commento. Questi cookie dureranno per un anno. Se visiti la pagina di login, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il tuo browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando chiudi il browser. Quando effettui l\\\\\\\'accesso, verranno impostati diversi cookie per salvare le tue informazioni di accesso e le tue opzioni di visualizzazione dello schermo. I cookie di accesso durano due giorni mentre i cookie per le opzioni dello schermo durano un anno. Se selezioni \\\\\\\"Ricordami\\\\\\\", il tuo accesso persisterà per due settimane. Se esci dal tuo account, i cookie di accesso verranno rimossi. Se modifichi o pubblichi un articolo, un cookie aggiuntivo verrà salvato nel tuo browser. Questo cookie non include dati personali, ma indica semplicemente l\\\\\\\'ID dell\\\\\\\'articolo appena modificato. Scade dopo 1 giorno. Contenuto incorporato da altri siti web Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l\\\\\\\'altro sito web. Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l\\\\\\\'interazione con essi, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e sei connesso a quei siti web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Se lasci un commento, il commento e i relativi metadati vengono conservati a tempo indeterminato. È così che possiamo riconoscere e approvare automaticamente eventuali commenti successivi invece di tenerli in una coda di moderazione. Per gli utenti che si registrano sul nostro sito web (se presenti), memorizziamo anche le informazioni personali che forniscono nel loro profilo utente. Tutti gli utenti possono vedere, modificare o cancellare le loro informazioni personali in qualsiasi momento (eccetto il loro nome utente che non possono cambiare). Gli amministratori del sito web possono anche vedere e modificare queste informazioni. Quali diritti hai sui tuoi dati Se hai un account su questo sito, o hai lasciato commenti, puoi richiedere di ricevere un file esportato dal sito con i dati personali che abbiamo su di te, compresi i dati che ci hai fornito. Puoi anche richiedere che cancelliamo tutti i dati personali che ti riguardano. Questo non include i dati che siamo obbligati a conservare per scopi amministrativi, legali o di sicurezza. Dove spediamo i tuoi dati I commenti dei visitatori possono essere controllati attraverso un servizio di rilevamento automatico dello spam. Le tue informazioni di contatto Informazioni aggiuntive Come proteggiamo i tuoi dati Quali procedure abbiamo predisposto per prevenire la violazione dei dati Da quali terze parti riceviamo dati Quale processo decisionale automatizzato e/o profilazione facciamo con i dati dell\\\\\\\'utente Requisiti di informativa normativa del settore
Save settings
Cookies settings
Licenza Creative Commons
Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale